Scrittura compulsiva


Farneticazioni e deliri su argomenti vari, non per forza narrativi. Un po' miscellanea di Schott,
un po' anziano che ricorda quanto era bello essere giovani.

Come si dice, "il dito ravana dove la ferita suppura". Scaviamo insieme nella cultura marcia
che alimenta le visioni degli Scriptomanti.

Nessun commento: